I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> Il Santuario di Maria Ausiliatrice a Bujumbura (Burundi)

Il Santuario dedicato a Maria Ausiliatrice è stato voluto dalla comunità locale fin dal 2006 e sostenuto da molti benefattori italiani.
Sorge nel quartiere più povero della capitale: Bujumbura. In questi ultimi giorni è stata terminata la copertura: prima il tetto di legno, ricoperto poi dall'ondulit.

I salesiani in Burundi sono presenti con tre comunità e fin dall'inizio si sono impegnati per il ricupero dei "ragazzi di strada". In seguito hanno costruito una grande scuola professionale per i ragazzi poveri e un centro sanitario, ora si lavora per garantire anche l'annuncio della fede.
L'approvazione del Santuario da parte delle autorità civili di Bujumbura, ha da subito prodotto dei vantaggi per la popolazione locale poiché è stato permesso l'estensione della rete dell'energia elettrica a questo quartiere periferico e poverissimo che, non avendo insediamenti industriali, non l'avrebbe avuta per anni.
Inoltre è stato deciso di urbanizzare la zona circostante facendo perno sul Santuario costruendo edifici per i servizi pubblici. Questo richiamerà negozi, commercio, migliore qualità di vita e non ultimo creerà un forte senso di orgogliosa appartenenza tra la popolazione che si riconoscerà esattamente nel "Quartiere Maria Ausiliatrice".
Questo sviluppo per i poveri è già un primo miracolo.

Per poter vedere tutta la galleria fotografica della costruzione del santuario, cliccare qui.