I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> Un monsignore in copertina

Sulla copertina di Settembre 2013 del The Northeast WINDOW un campione d'eccezione per la pace e l'armonia sociale, l'arcivescovo salesiano Thomas Menamparampil di Guwahati.
Quattro sono le pagine che la rivista ha dedicato al presule salesiano, piene di illustrazioni che documentano gli sforzi nel mantenere la pace nella conflittuale regione del nosdest indiano.
Monsignor Thomas ha agito come mediatore nel conflitto tra i vari gruppi etnici e coordina il Joint Ecumenical Peace Team che si impegna a favorire il dialogo nel nordest dell'India e che si è dimostrata un'organizzazione efficiente nel risolvere i conflitti locali.
L'arcivescovo di Guwahati, nei suoi 15 anni di mandato, insieme alla sua équipe, ha portato a termine con successo 7 importanti iniziative di pace.
In questo mese di Ottobre gli sarà conferito un dottorato onorario dall'Università Urbaniana a Roma per il suo eccezionale contributo per la promozione del pensiero interculturale e della pace in aree di conflitto etnico.
Già nel Giugno del 2011 il Bollettino Salesiano aveva dedicato all'emerito Arcivescovo un articolo di quattro pagine intitolato "Un Vescovo per il Premio Nobel" per la nomina al Premio Nobel per la Pace in riconoscimento al suo costante impegno alla riconciliazione e alla stabilità del nordest dell'India, una zona piena di conflitti territoriali ed etnici.
Il messaggero instancabile della pace, che si è aggiudicato il premio alla carriera Maschio 1998 del Maschio Memorial Foundation (MMF) di Mumbai, dice: "I premi non contano, mentre la realizzazione di iniziative di pace sì. Continuerò la mia missione per la pace a prescindere dal fatto di ottenere riconoscimenti o premi. La necessità del momento è l'adozione di un atteggiamento non conflittuale, la tolleranza e il rispetto per l'altro per una pace duratura nella società".