I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> L’urna del Santo di Castelnuovo ad Asti

Bella e singolare iniziativa degli exallievi di Asti nel corso del passaggio dell'urna di don Bosco nella loro città.
Infatti la locale Unione ha pensato bene di vegliare sul Santo.
"Da sempre - ha comunicato il consigliere Giovanni Grasso - don Bosco veglia su di noi e sulle nostre famiglie ed è così che ci è sembrato bello, vegliarlo noi per tutto il tempo che l'urna ha sostato nel Duomo cittadino. Nel giorno dell'Epifania, dunque, dal mattino alla sera - continua Grasso - è sempre stato presente almeno un exallievo seduto accanto all'urna per riflettere, pregare e vegliare sul nostro caro Santo".
Ed è così che dal mattino si sono alternati exallievi che hanno manifestato a don Bosco il proprio amore e lo hanno pregato per le loro famiglie, per il Santo Padre, per i Salesiani ma soprattutto per gli exallievi di tutto il mondo.
Le varie cerimonie che hanno fatto da corollario alla sosta dell'urna ad Asti, sono state tutte molto partecipate, segno dell'affetto dei cittadini verso il "contadino" di Castelnuovo.
Nella foto il consigliere dell'Unione Giovanni Grasso davanti all'urna.