I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> Premiati i vincitori del concorso artistico ’Sogna ragazzo sogna’

Si è tenuto domenica 22 marzo l'evento conclusivo del concorso artistico "Sogna ragazzo sogna", promosso dall'APS Sacro Cuore insieme all'oratorio del Sacro Cuore di Gesù di Foggia, in occasione dell'anniversario del "Bicentenario della nascita di Don Bosco (1815-2015)".
Al concorso hanno partecipato un centinaio di ragazzi delle scuole elementari e medie, che con fantasia e passione hanno rappresentato, con dei disegni, la professione, il progetto di vita, che sognano per il loro futuro, scegliendo come location le zone più significative della loro città.
A dare spazio e visione ai sogni dei più piccoli l'oratorio salesiano del Sacro Cuore dove per l'occasione è stata allestita una mostra di tutti i disegni dei piccoli artisti partecipanti, tra cui quelli dei sei vincitori (tre per la categoria elementari e altrettanti per quella delle medie) scelti tra i venti disegni finalisti attraverso il web contest sul sito www.salesianifoggia.it tenutosi dal 21 al 28 febbraio scorso.
I venti disegni finalisti erano stati votati, in precedenza, dalla giunta del consiglio comunale dei ragazzi, riunitasi presso l'ufficio della città educativa lo scorso 20 febbraio.
Significativi e importanti i premi messi in palio per il concorso, doni pensati non solo per i ragazzi ma anche per le loro famiglie; Ai primi classificati un viaggio e soggiorno a Roma, per i secondi classificati una cena offerta in un locale foggiano; per i terzi un ingresso gratuito al cinema.
Premi offerti grazie al generoso contributo dei salesiani della comunità San Lorenzo di Roma, e dalle realtà locali: Associazione Italiana Cultura e Sport - comitato provinciale di Capitanata; dal locale "Mangia come parli"di piazza Federico II, dal multiplex "Città del Cinema".
Intenso il programma della manifestazione conclusiva che oltre alla premiazione pubblica dei vincitori del concorso, alla presenza delle istituzioni cittadine, ha riservato sia per i visitatori della mostra che per i partecipanti al concorso numerose sorprese e premi.
L'evento ha rappresentato un'occasione per respirare insieme, attraverso l'arte del disegno creativo dei ragazzi, una cultura della speranza e del pensiero positivo, un'occasione per immaginare e costruire il futuro nella città, un' opportunità per tutti per conoscere e aiutare a realizzare i sogni e i desideri dei più piccoli.