I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> La festa di Maria Ausiliatrice nei villaggi Maya-Q’eqchi

In un clima di grande festa i villaggi della parrocchia di San Pedro Carcha, le popolazioni indigene hanno festeggiato con particolare affetto la solennità di Maria Ausiliatrice. In quasi tutti i villaggi è presente o una stampa o una piccola statua della Vergine tanto amata da don Bosco. La devozione all'Ausiliatrice è giunta in queste terre Maya-Q'eqchi con l'arrivo dei salesiani, evento avvenuto circa 80 anni fa. L'evangelizzazione dei popoli indigeni è ancora in cammino, ma grazie anche all'aiuto di questa speciale protezione materna quasi tutti i villaggi hanno un piccolo luogo, molto spesso di tavole e con pavimento di terra, dove si riuniscono tutte le domeniche per celebrare la Liturgia della Parola. Grazie all'aiuto di Salesian Mission di New Rochelle, alcune di queste chiese si stanno trasformando in chiese di mattoni.