I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

NEWS

Le vostre notizie >> Santa Maria Ausiliatrice in Marina di Pisa

11 Luglio 1916 - 11 Luglio 2016
Ricordi di Aldo Berretta
Nel mese di luglio di questo anno 2016, si è celebrato il centenario della inaugurazione della Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice in Marina di Pisa. In questa ricorrenza è stato prodotto un breve fascicolo che ripercorre puntualmente i tanti passi percorsi per giungere, dopo un faticoso cammino, non scevro di intoppi, alla sospirata inaugurazione.
“Ho molto apprezzato questo lavoro, considerato il fatto che a questa Chiesa ho dedicato, e tuttora dedico, gran parte delle mie giornate e della mia vita. Questa lunga, paziente e gioiosa militanza mi spinge ad aggiungere qualche notizia in più per ricordare, in particolar modo, l'avvio e lo sviluppo dell'Oratorio e dell'Istituto Professionale Salesiano, nel quale, ragazzo, ho imparato il mestiere, forse l'arte, del falegname. L'Oratorio sorse per opera di Don Aldo Fantozzi che chiamò Don Ridolfi nel ruolo di Direttore Spirituale della nuova struttura. Negli anni '50 venne decisa la costituzione dell'Istituto Professionale Salesiano che iniziò l'attività nel 1954, articolandola su tre orientamenti professionali: meccanica, falegnameria ed elettromeccanica. Questa fondamentale iniziativa, nel corso degli anni, ha permesso a non pochi bambini e ragazzi di ricevere una solida base di preparazione professionale ed anche scolastica che ha loro assicurato di poter avere e vivere una vita decorosa e sempre improntata agli insegnamenti cristiani. I ricordi, pian piano, si dileguano nel tempo e solo alcuni nomi ricordo di quel tempo felice: Don Alfredo Biassani (musica e tecnologia), Don Mario Scoscini (catechismo), il coadiutore Dino Bulleri, il Bertini nell'officina meccanica e... poi e... poi! Sono stato uno di quei ragazzi e conservo un vivo ricordo degli straordinari sacerdoti salesiani che si sono succeduti nel tempo fino agli anni '67 e '68 nei quali l'Istituto Professionale si trovò, purtroppo, nella condizione di cessare l'attività. Ma il ricordo non muore con il pur veloce trascorrere del tempo, anzi, si rafforza e vive, come allora, dentro di me, come dolce, indelebile memoria” queste le parole del signor Aldo Berretta.
Appendice
Per coloro che alla storia della nostra Chiesa sono particolarmente interessati, in questa breve appendice riporto l'elenco dei sacerdoti che si sono succeduti nel loro incarico di Parroci presso l'Opera di Marina di Pisa. Per primo cito Don Chiarinotti che celebrò la Santa Messa nel 1909, nel fabbricato provvisorio allo scopo edificato, poi si sono succeduti:
1914-1947 Don Callisto Mander
1947-1949 Don Defendi Defendente
1949-1959 Don Luigi Pedussia
1950-1965 Don Aldo Fantozzi
1966-1979 Don Mario Agosta
1980-1981 Don Tarcisio Torracchi
Nell'anno 1981 la conduzione della Chiesa passò alla Diocesi di Pisa che dal 1981 al 1989 vide come parroco Don Giovanni Santucci, attualmente Vescovo di Massa-Carrara e Pontremoli, il quale decise di diventare Cooperatore Salesiano e portare avanti, nel suo ministero pastorale, i carismi e la spiritualità salesiana.