I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

I NOSTRI SANTI

A CURA DI PIERLUIGI CAMERONI, postulatore generale - postulazione@sdb.org

Coloro che ricevessero grazie o favori per intercessione dei nostri beati, venerabili e servi di Dio, sono pregati di segnalarlo a postulazione@sdb.org

Grazie a monsignor Cimatti
Il 26 dicembre 2016 mi è capitato un “terribile” (l'aggettivo non è esagerato) incidente d'auto. In autostrada ero quasi arrivato a Portogruaro (Ve) quando una delle due ruote di sinistra è scoppiata. Non sono più riuscito a tenere sotto controllo l'auto che è sbandata improvvisamente a sinistra ed è finita contro il muricciolo della carreggiata di marcia, capovolgendosi sulla stessa di traverso. Ho invocato, in un primo momento Dio e subito dopo monsignor Vincenzo Cimatti, che ho imparato a conoscere fin dal 1968 quando ero in noviziato ad Albarè di Costermano (Vr): ho interpretato, assieme ad altri miei compagni novizi, due sue operette: “Marco il pescatore” e “Una gara in montagna”. Alla figura di questo originale e simpatico missionario salesiano mi sono da subito affezionato. Più di qualche volta, da parroco, ho affidato alla sua intercessione, e fatto pregare, diversi malati, persone bisognose ed in difficoltà.
Per tutto il tempo della degenza è continuato, da parte mia, il ringraziamento a Dio e l'invocazione a monsignor Cimatti. Dopo undici giorni di ricovero sono stato dimesso con il gesso sulla mano destra e con addosso il busto, che ho portato per due mesi. Durante la convalescenza mi sono sottoposto ad accertamenti di controllo che deponevano a favore di una graduale e positiva ripresa: e così è stato. Riconoscente al Signore per lo scampato pericolo, non smetto di ringraziare anche monsignor Cimatti per avermi assistito con la sua intercessione ed il suo aiuto (ne sono fermamente convinto!) in tutte le fasi di questo terribile incidente.
don Agostino Pieretti - Nave

RINGRAZIANO
Grazie all'intervento di san Domenico Savio il 16 gennaio 2018 è nato Davide dopo due tentativi andati a vuoto. Lo ringrazia nonno Pier Luigi, ex allievo salesiano dal 1956 al 1959 a Genzano di Roma, il fratellino Diego e la mamma Emanuela.
Grazie Minot

Il 17 gennaio 2018 è nato il nostro nipotino Lorenzo. Sin dall'inizio della gravidanza ho affidato mia figlia e il piccolo sotto la protezione di san Domenico Savio che ringraziamo pubblicamente.
Margherita Viglietti - Borgo San Dalmazzo (CN)

Desideriamo ringraziare con tutto il cuore san Domenico Savio, san Giovanni Bosco e Maria Ausiliatrice per la nascita della nostra secondogenita Ludovica, avvenuta il 25/12/2016, a seguito di una gravidanza difficile caratterizzata da due emorragie nelle prime settimane di gestazione. La preghiera ci ha aiutato molto nei momenti difficili, quando le cose sembravano non andare per il verso giusto. Abbiamo custodito l'abitino di san Domenico Savio e pregato con devozione; affidiamo alla Loro protezione la vita delle nostre figlie.
Giulia Nardi - Castel San Pietro Romano

A maggio 2015 ho avuto un aborto ed un'amica che ne aveva avuti 5 e poi è finalmente riuscita ad avere una bimba mi ha parlato di san Domenico Savio. A Novembre 2015 ho ricevuto l'abitino e sono rimasta incinta a Dicembre ma l'ho perso di nuovo. Malgrado tutto non ho perso la fede ed abbiamo continuato a pregare e finalmente il 29 agosto 2017 è arrivato Andrea.
Donatella Astone

Ringraziamo san Domenico Savio per la nascita di Gabriele: una grande gioia per tutti.
Donatella e Marco Banfi - Albenga (SV)

Ringrazio il Buon Dio che, per l'intercessione del servo di Dio monsignor Oreste Marengo, ha dato a noi la gioia di risollevarci da una grande preoccupazione per la salute di nostro genero.
Claudia A. - Ranica

Desidero ringraziare san Domenico Savio per aver aiutato mia cugina Valeria in questi due anni di dolori atroci e sofferenze. Dopo tanto dolore alla fine è nata Elisabeth.
Alessia Giordano - Cinquefrondi

Un ringraziamento dal profondo del cuore a san Domenico Savio e a sant'Anna, protettori delle madri, delle partorienti e dei bambini. Hanno vegliato su di me e sulla mia bimba tanto amata, mi hanno protetta e, insieme a tutte le persone che mi sono state vicine con la Preghiera e ai miei quattro nonni in Paradiso, mi hanno fatto vivere una gravidanza meravigliosa, un percorso non sempre semplice ma unico; diventare mamma è stata una gioia indescrivibile. Un dono divino, una piccola vita vivente nella mia vita di cui sono stata cocreatrice. Sofia è un miracolo, mi ha reso una persona privilegiata, migliore e strumento dell'amore del Signore. A loro continuo ad affidarmi.
Eleonora - Torino

Desidero segnalare una duplice grazia, ottenuta per intercessione di san Domenico Savio e di san Giovanni Bosco. La preghiera per la mia numerosa famiglia è sempre stata piena di speranza ed esaudita. Anche questa volta il Signore ha fatto dono a mio figlio di un meraviglioso bimbo, proprio quando, a causa dell'età della madre, non ci speravamo più. Oltre a questa grazia, ho ottenuto che un altro mio figlio trovasse lavoro, dopo una lunga attesa.
Collu Giovanna - Cagliari

Ringrazio la venerabile Mamma Margherita, mamma di don Bosco perché ha esaudito la mia preghiera. Durante i mesi di luglio, agosto e settembre 2017 soffrivo di una forte anemia; avevo ormai perso la fiducia di poterla superare. Ma ho invocato Mamma Margherita ed ora sto meglio.
Pastore Giorgio - Torino