I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

I NOSTRI SANTI

A CURA DI PIERLUIGI CAMERONI, postulatore generale - postulazione@sdb.org

IL SERVO DI DIO MONSIGNOR ORESTE MARENGO, SALESIANO
Fino alla conclusione della sua lunga vita monsignor Marengo fu un missionario eroico, icona vivente del buon Pastore, che dà la vita per le sue pecore. L'obbedienza ai superiori, l'ansia per la salvezza delle anime e il tipico ottimismo salesiano furono le caratteristiche più evidenti e più amate in questo vescovo missionario salesiano nel Nord-Est dell'India.

Il 28 e 29 luglio si sono svolte a Diano d'Alba, provincia di Cuneo, le celebrazioni per festeggiare il 20° anniversario della nascita al Cielo del Servo di Dio, monsignor Oreste Marengo, nato a Diano d'Alba nel 1906, partito missionario per il Nord-Est dell'India a soli 17 anni, nel 1923, ordinato vescovo nel 1951 nella basilica di Maria Ausiliatrice a Torino e morto a Tura, Stato di Assam, India, il 30 luglio del 1998.
Un momento significativo, con la presenza del vescovo di Alba, monsignor Marco Brunetti, è stato l'intitolazione del cortile interno dell'ex istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice a monsignor Oreste Marengo, come modello e riferimento per i giovani. In serata, inoltre, sono stati presentati un documentario sulla vita del missionario e sul lavoro delle exallieve a favore della sua opera missionaria, e la statua di Maria Ausiliatrice restaurata e ricollocata nella posizione originaria nel cortile dell'opera.
Don Pierluigi Cameroni, Postulatore generale delle Cause dei Santi della Famiglia Salesiana, ha presieduto l'Eucaristia di domenica 29 luglio, durante la quale ha rivolto un molteplice invito: ad essere, come il grande salesiano, missionari e segni della presenza di Gesù nella realtà in cui si vive; a consegnare totalmente e senza paura la propria vita nelle mani di Dio, come fece il giovane Oreste Marengo che a 17 anni partì per il Nord-Est dell'India; e a imitare il Servo di Dio nell'essere uomini e donne di pace e riconciliazione, seminatori di fraternità, soprattutto nelle famiglie e nelle relazioni sociali.

PREGHIERA

Padre onnipotente e misericordioso,
tu hai voluto che il vescovo Oreste Marengo
diventasse Salesiano sulle orme di san Giovanni Bosco,
propagandone in modo meraviglioso
le opere nel Nord-Est dell'India, fondando tre diocesi,
per annunciare, senza stancarsi, la Buona Novella.
Fa' che egli, accolto da te in Paradiso,
sia nostro potente intercessore specialmente per...
Glorificalo qui sulla terra
come esempio di santità per i tuoi fedeli,
particolarmente per i giovani.
Te lo chiediamo per intercessione
di Maria Ausiliatrice dei Cristiani
che egli ha amato e onorato con cuore di figlio.
Amen.