I numeri del Bollettino Salesiano dal 1877

IL CALENDARIO SALESIANO

Foto Shutterstock

SIAMO FAMIGLIA!


GENNAIO

Dio non abbandona mai nessuno
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
La Famiglia è quella realtà umana molto concreta dove si impara l'arte della Vita e dell'Amore.

AMORIS LAETITIA
La misericordia di Dio non è un'idea astratta, ma una realtà concreta con cui Egli rivela il suo amore come quello di un padre e di una madre che si commuovono fino dal profondo delle viscere per il proprio figlio. Proviene dall'intimo come un sentimento profondo, naturale, fatto di tenerezza e di compassione, di indulgenza e di perdono.


FEBBRAIO

Studia di farti amare
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
La famiglia, lo sappiamo bene, è fatta di volti, di persone che amano, parlano, condividono e si sacrificano per gli altri, difendendosi e difendendo la vita propria e dei loro cari ad ogni costo.

AMORIS LAETITIA
La famiglia non può rinunciare ad essere luogo di sostegno, di accompagnamento, di guida, anche se deve reinventare i suoi metodi e trovare nuove risorse. Ha bisogno di prospettare a che cosa voglia esporre i propri figli.


MARZO

Noi facciamo consistere la santità nello stare sempre allegri
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Per quanto possibile contribuiremo a curare e promuovere nelle famiglie il senso della gioia dell'Amore.

AMORIS LAETITIA
Le scuole cattoliche svolgono una funzione vitale nell'assistere i genitori nel loro dovere di educare i figli. Dovrebbero essere incoraggiate nella loro missione di aiutare gli alunni a crescere come adulti maturi che possono vedere il mondo attraverso lo sguardo di amore di Gesù.


APRILE

Solo con il sorriso si conquistano gli amici
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Lo spirito di famiglia è la parte costitutiva del nostro essere e anche della nostra azione pastorale verso la famiglia, con le famiglie e per le famiglie.

AMORIS LAETITIA
Le consuetudini acquisite da bambini hanno una funzione positiva, permettendo che i grandi valori interiorizzati si traducano in comportamenti esterni sani e stabili.


MAGGIO

I bambini sono il capitale più prezioso che Dio ci ha affidato
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
È nella famiglia, nella casa, dove si sperimentano gli affetti; dove si gusta l'intimità, dove si impara a chiedere permesso, a chiedere perdono e a ringraziare.

AMORIS LAETITIA
L'educazione ha il compito di promuovere libertà responsabili, che sappiano scegliere con buon senso e intelligenza; persone che comprendano che la loro vita e quella della loro comunità è nelle loro mani e che questa libertà è un dono immenso.


GIUGNO

Tristezza e malinconia fuori di casa mia
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Crediamo che la famiglia è Buona Notizia per il mondo, per la società e per la Chiesa, per questo ci sentiamo impegnati, e vogliamo esserlo di più, in qualsiasi posto nel mondo che abbia una presenza salesiana.

AMORIS LAETITIA
Camminiamo, famiglie, continuiamo a camminare… Non perdiamo la speranza.


LUGLIO

Desidero vedervi felici adesso qui e per tutta l'eternità
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Nell'apprendere ad essere famiglia ci sono sempre degli errori che fanno appello all'umiltà e alla comprensione, al perdono e alla misericordia.

AMORIS LAETITIA
Prendiamoci cura con amore della vita delle famiglie, perché esse non sono un problema, ma sono principalmente un'opportunità.


AGOSTO

I nostri occhi, figlioli miei, i piedi, la bocca, la lingua, le orecchie, le mani sono tutti doni del Signore
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Dobbiamo educare ed educarci, come famiglie, educatori, giovani, circa il valore del Creato, nella risposta responsabile davanti alla Creazione.

AMORIS LAETITIA
Il creato ci precede e dev'essere ricevuto come dono. Al tempo stesso, siamo chiamati a custodire la nostra umanità, e ciò significa anzitutto accettarla e rispettarla come è stata creata.


SETTEMBRE

Chi sa di essere amato ama e chi è amato ottiene tutto specialmente dai giovani
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Il dono più bello è essere presenti per aiutare a costruire e a restaurare. Dobbiamo aiutare a costruire relazioni, rimarginare ferite, cancellare le paure.

AMORIS LAETITIA
Il Vangelo ci ricorda anche che i figli non sono una proprietà della famiglia, ma hanno davanti il loro personale cammino di vita.


OTTOBRE

Per volare in cielo abbiamo bisogno di due ali: la preghiera e la Comunione
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Il nostro accompagnamento si traduce in proposta di spiritualità e di fede come senso della vita, nelle più diverse realtà delle famiglie.

AMORIS LAETITIA
La famiglia è il luogo dove i genitori diventano i primi maestri della fede per i loro figli.


NOVEMBRE

Ho consacrato la mia vita alla gioventù perché dalla sua educazione dipende la felicità di una nazione
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
Una famiglia è scuola di vita quando ha la capacità di promuovere relazioni reali di dialogo, di reciprocità piena in ciò che richiede il bene dell'altro, con rispetto della persona e dei suoi processi.

AMORIS LAETITIA
È responsabilità dello Stato creare le condizioni legislative e di lavoro per garantire l'avvenire dei giovani e aiutarli a realizzare il loro progetto di fondare una famiglia.


DICEMBRE

Cammina con i piedi per terra, ma con gli occhi e il cuore nel cielo
Don Bosco

LA STRENNA
SIAMO FAMIGLIA!
La nostra missione alla luce del Sistema Preventivo di don Bosco: fare del mondo una casa come un grande cortile familiare, di amici, di tirocinio di vita, di incontro con Dio.

AMORIS LAETITIA
Formare una famiglia è avere il coraggio di far parte del sogno di Dio, il coraggio di sognare con Lui, il coraggio di costruire con Lui, il coraggio di costruire un mondo dove nessuno si senta solo.